Dieci inequivocabili segnali che e’ proprio ora di cambiare lavoro

  1. fai le stesse, identiche, tragiche cose di quando ti pagavano in lire;
  2. la tua segretaria ascolta Gigi D’Alessio;
  3. l’ultima trasferta ? Tre anni fa a Sassustrittu. Andata-ritorno in giornata con volo Nuraghe Air;
  4. l’ultimo convegno ? Non ti ricordi l’anno ma sei sicuro che si parlava di schede perforate;
  5. non sei ancora dirigente, pero’ il Presidente ti ha assicurato che entro uno-due anni potranno maturare delle condizioni che opportunamente valutate e con il consenso di tutti i soci, al netto della situazione economica aziendale, porteranno a…
  6. cominci a fare battute sui dirigenti;
  7. il tuo superiore esulta se deve venire in ufficio anche sabato e domenica (“Tanto a casa che faccio ?“);
  8. quando entra in ufficio, il Direttore Vendite saluta il tuo gruppo stile Alberto Sordi ne I Vitelloni: “Programmatoriiiii…!“;
  9. scrivi un elenco di dieci inequivocabili segnali;
  10. fuori c’e’ il sole e non te ne importa niente.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: