Come conquistare gli altri e farseli amici

Milano, autobus in zona S. Siro, Dicembre, ore 9.15. Donna, sui 35. Squilla il cellulare.

Pronto ? Ah, ciao cara ! Come stai ? Io bene, si’. Oddio, a parte la mia solita insonnia, sai, ormai passo tutte le notti in bianco. Come ? Si’, ho provato ma non serve a niente. Guarda, da quando ho iniziato quella cura per lo stomaco…e poi la schiena, sapessi. No, ma cosa vuoi che ne sappiano i medici. Pensa che mia zia…come dici ? No, non e’ per lamentarmi. E’ che – senti, volevo dirti. Per le vacanze di Natale, ho pensato che non ci conviene andare in montagna. No, a parte il freddo, che poi sicuramente sto male e mi prendo qualche accidente. Poi tutta quella gente, e quelle persone che mi hai presentato. Vorranno sicuramente andare a qualche festa, a ballare, in giro di qua e di la’. Ma no, ti prego, che noia. Piuttosto, ho pensato che potremmo andare alle terme. Si’, ci facciamo una settimana rigenerante, tranquille, soltanto noi quattro. Lo dici tu a Nina e Tina ? Dai, fammi sapere. No, all’intervallo faccio meditazione, meglio stasera, prima delle otto e mezza, lo sai. Ciao, cara, ciao“.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: