Se io fossi il CT… – I

Se io fossi il Commissario Tecnico della Nazionale di Calcio, mi divertirei da matti. Il guru a cui ispirarsi è ininfluente, scelga il lettore quello che preferisce dalla lunga storia degli Azzurri. Tizio, Caio, Sempronio, non mi interessa. La mia soddisfazione, infatti, non deriverebbe dalle scelte tecniche, finalmente libere e coerenti con quanto vado ripetendo ormai da decenni con gli amici del Bar Sport. Né dal gran traffico di veline, attrici, soubrette e via cinguettando intorno agli dei calciatori, un traffico del quale, sia pure in maniera indiretta, godrei senza scrupoli. Il grande campione ha sedotto e abbandonato la biondina? Eccomi a portarle premuroso una parola di conforto. L'imbattibile portiere si lascia uccellare da una palombella velenosa e va in crisi matrimoniale ? Eccomi ad ascoltare l'affranta consorte e ad offrirle una spalla su cui sfogare le amare lacrime. Il terribile centravanti fa cilecca ? Eccomi pronto a ristabilire la reputazione dell'italico amatore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: