Ci sono persone che come regola di vita adottano quella che io definisco “del compasso”. Procuratasi una mappa della loro città, per esempio Milano, centrano il compasso sulla loro casa natale e, con un’apertura piccola a piacere, tracciano un cerchio. Da allora in avanti, sceglieranno soltanto avvenimenti, incontri, case, lavori, fidanzate, mogli, amanti, scuole, ospedali, feste, amici, negozi, cene, ristoranti, visioni in compagnia di partite di calcio eccetera eccetera contenuti in quel cerchio, con la sola eccezione delle vacanze estive.

Annunci

Una Risposta to “”

  1. Fede Says:

    Io uso la regola del compasso per le vacanze…………..e vivo felice!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: