Il pallino degli affari

  • Procurarsi due mele, magari rubandole dal giardino del vicino (ci vuole iniziativa, altrimenti…) ;
  • convincere un compagno di classe a barattare le due mele con il suo pennarello rosa, regalo di una zia ricca ;
  • vendere il pennarello rosa a una compagna di classe per disegnare i cuori sopra le “i” ;
  • con il ricavato, comprare cinque mele tirando sul prezzo ;
  • farsi prestare un vecchio banco dal bidello e piazzarlo all’uscita dell’aula;
  • vendere una mela a chi ha già fame e non può aspettare la ricreazione;
  • con il ricavato, comprare dieci mele pretendendo lo sconto “grandi clienti” ;
  • spostare il banchetto al centro del corridoio per servire più classi ;
  • con il ricavato, comprare cento mele (in nero) ;
  • spostare il banchetto all’uscita della scuola…
  • reiterare a piacimento ;
  • causa tragico incidente automobilistico, ereditare da papà avviata impresa manifatturiera con fatturato annuo 1mld di euro.

Da lì in poi, è tutta discesa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: