Al cinema

Il Giulivo Cliente (GC) si avvicina alla cassa. Il Cassiere Con Esperienza (CCE), lo sguardo vacuo, attende la richiesta.

GC: “Buonasera !”

CCE: “…”

GC: “Quattro biglietti per la sala 3.”

CCE batte sulla tastiera. Il computer, meraviglia delle meraviglie, applica sofisticatissimi algoritmi e individua i 4 posti migliori al momento. Rumore di stampa. CCE, lo sguardo sempre vacuo, porge i biglietti a GC.

CCE: “Fanno trenta euro.”

GC estrae la carta di credito, con grande classe. CCE ha un lampo improvviso.

CCE: “Eh no.”

GC: “Come no ?”

CCE: “Doveva dirmelo prima.”

GC: “Come, prima ? Prima quando ? Le facevo una telefonata da casa ?”

CCE: “Se me lo diceva prima, le dicevo che si può pagare con la carta ma prima di emettere i biglietti.”

GC: “…”

CCE: “Queste cose bisogna saperle prima. Il prossimo !”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: