Il perfetto gentleman non fa un plisset e dimostra una composta arroganza. Passeggia per le stradine medioevali del paesino ligure evitando con cura di perdervisi, il completo in lino distrattamente spiegazzato. Fuma un aspro tabacco inglese nella sua nuova Castello e si lascia rimirare da tutte le signore senza darlo a vedere. Poi, mentre davanti a una vetrina contempla le novità, cede il passo a due tardone – pardon, gentildonne che gli sorridono vezzose e, fingendo imbarazzo, gli dicono:

Com’è elegante lei ! E che buon profumo di tabacco ! Lei è un vero gentleman !

E lui di rimando:

E belìn !

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: