Giovane donna (moderna) in pausa pranzo

Buongiorno, giovane donna.

Donna moderna, prego. Ciao.

Moderna, ok. Raccontaci che cosa fai in pausa pranzo.

Ah, mi siedo al Gran Caffè Donna Moderna e ordino soltanto piatti leggeri e nutrienti. Sai com’è, la prova bikini è alle porte…

Mentre mangi che cosa fai ? Ti guardi intorno, chiacchieri…

Leggo.

Leggi ?

Sì, la cultura per me è importantissima, specialmente in quest’Italia in piena deriva etico-morale.

Non capisco il nesso ma non importa. Che cosa leggi ?

Mi fido ciecamente dei consigli della mia rivista preferita. Mistici indiani, donne oppresse afghane, poeti brasiliani…cose di un certo spessore, capisci ?

Capisco. Leggi molto ?

Finché non ho finito il capitolo non mi schiodo. Ah no !

Poi ?

Poi telefono al mio amico gay e gli racconto le mie impressioni. E’ adorabile, ci capiamo al volo.

Posso immaginarlo. Telefoni molto ?

Sento le mie amiche tutti i giorni, ci piace raccontarci che cosa combiniamo in giro. Sai, un po’ in stile SATC.

SATC ?

SATC, Sluts And The City, il serial in TV. Non dirmi che non lo conosci, è uscito anche il film ! Le quattro amiche di New York…Cazzie, Mutanda, Culotte e Sbragantha !

Già, è vero ! Vi piace ?

Ci piace ? Lo a-do-ria-mo ! Sai qual è il nostro gioco preferito ?

Qual è ?

Trovare a quale delle quattro assomigliamo di più ! Io, per esempio, ho scoperto di essere al 60% Culotte e al 40% Cazzie. Me l’ha detto il mio amico gay che di me capisce tutto. Qualche volta sono anche un po’ Mutanda, certo, ma-

Va bene, va bene. Allora mangi, leggi, telefoni…altro ? Dimmi di più.

Beh. Mi controllo le unghie dei piedi.

…?

Ma sì. E’ così comodo, con le infradito. Non devo neanche togliermi le scarpe.

Beh, certo. Non fai un po’ di conversazione, conoscenza con altre persone ? Magari con qualche bel ragazzo che ti siede vicino ?

Umpf…che noia, no. Ogni tanto ci provano, buttano lì il commentino, la frasettina…ma li fulmino con un’occhiata e mi rimetto a leggere. Poi, sai che cosa ti dico ? Hanno tutti un’aria così…così sporca, ecco.

Come sporca !?

Ma sì, con quelle mani che chissà che cosa hanno toccato…che sicuramente non si lavano prima di andare a pranzo…mi vengono i brividi.

Ti ricordo che poco fa parlavi dei tuoi piedi. Pensi che camminare per strada con le infradito sia così pulito ?

Ma no, per noi donne è diverso.

Diverso come ?

Sì, è diverso. Lo dice sempre anche il mio-

Amico gay.

Appunto. E’ una questione di delicatezza, di finezza.

Bene, giovane donna moderna. Grazie per l’intervista e ciao.

Ti saluterò alla maniera di Sbragantha !

Se ci tieni…

Ciao, stronzo !

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: